Qual’è il valore aggiunto di una scelta? La consapevolezza e la capacità di prendersi il tempo necessario per farla.

Anche dinanzi al cibo, ognuno di noi, compie delle scelte, spesso perchè costretto da qualche intolleranza, talvolta per curiosità, tal’altra per religione o volontà.

A volte, però, nel frastuono delle informazioni che tutti son sempre pronti a fornirci su tutto, rimaniamo smarriti e inconsapevoli, incapaci di scegliere per noi e basta.

Per questo ci piace segnalare l’attività della associazione Cucinamancina: un luogo di incontro e scambio di esperienze, suggerimenti e informazioni realmente utili per i c.d. “mancini alimentari”, in uno slalom vincente tra colesterolo, celiachia e il classico dramma de “cosa preparo a un ospite vegano?”.
http://www.cucinamancina.com/cms.php?id=3

Scegli cosa mangiare

Cucinamancina si è resa protagonista della realizzazione del ricettario della <<Puglia che mangia differente>> e dello <<Atlante delle diversità alimentari>>, realizzati in collaborazione con UnionCamere Puglia, a cui LE FERRE ha avuto l’onore di partecipare.

Il tempo, come spazio fisico e temporale, è la chiave per una scelta alimentare realmente consapevole.

Puntano proprio su questo anche nuove realtà gastronomiche che nascono Oltreoceano. Negozi dove trovare il meglio del food di tutto il mondo, in cui l’alacre lavoro di cernita e selezione delle migliori produzioni viene fatta “in campo” dal titolare dello store; in tal modo può offrire alla propria clientela prelibatezze che arrivano direttamente dalla zona di produzione del pane, dell’olio, aceto, pomodoro, etc.

E’ la reinvenzione del “Km 0” (o il suo più efficace adattamento all’internazionale bisogno di mangiar sano!), perchè è come se il il consumatore acquistasse realmente in Italia, in California, Grecia, etc….
Tutti i tempi e gli spazi della grande distribuzione, vengono abbattuti apportando un incredibile valore aggiunto all’acquisto.

Il resto lo farà l’opportunità, una volta entrati in questi store, di prendersi il tempo necessario per testare, assaggiare e tuffarsi in un viaggio inebriante, che solo il cibo migliore è in grado di offrire!

Tra le proposte più valide negli States, con orgoglio tutto pugliese (ci sia consentito!), segnaliamo l’apertura sabato 5 Aprile dello store THE TASTING ROOM http://www.brooklyntastingroom.com/ un angolo autentico di Puglia, portato dalla famiglia Millner-Rotondi direttamente nel cuore di Brooklyn al n° 108 di Dobbin Street.

Leggete qui  http://www.greenpointnews.com/entertainment/6025/a-taste-of-southern-italy-heads-to-dobbin-stree e ditemi, Vi sembra poco?

Buon viaggio!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Tags: , , , , ,

Lascia un Commento